“Sfruttate a pieno ogni minuto di questa esperienza…”

“Sfruttate a pieno ogni minuto di questa esperienza…”




“Sfruttate a pieno ogni minuto di questa esperienza.

Tornati a casa vi mancherà tutto, anche i momenti difficili, quindi assicuratevi di fare tutto quello che volete al meglio, senza nessun rimpianto. Cercate di non mettere le radici in un unico gruppo, ci sono persone da tutto il mondo, quindi  interagite con tutti i generi di persone, senza pregiudizi.

Passerete il periodo più bello della vostra vita durante il vostro Erasmus, di questo dovete esserne consapevoli!”

Santander è il capoluogo della comunità autonoma della Cantabria.
Oltre ad esser nota per la sede vescovile, Santander è famosa per  le università: oltre alla Universidad de Cantabria, vi è  l’Universidad Internacional Menéndez Pelayo detta università del Verano, perché la sua attività rivolta agli stranieri con corsi di lingua spagnola si svolge essenzialmente nei mesi estivi.
È una moderna città industriale e contemporaneamente un importante porto naturale.
Santander dista 108 km da Bilbao e 197 da Oviedo. Grazie alle sue belle spiagge e all’ottimo clima, riparata dai venti dai monti della Catena Cantabrica, è anche un importante centro turistico – balneare, ottimo per un Erasmus annuale!
Questa è l’esperienza di Elena, 21 anni.

La nostra Erasmus studia a Bologna, dal 09/2015 al  02/2016 decide di trasferirsi a Santander (Cantabria – Spain) dove studierà Economics.

La città è molto sicura e vivibile, con un ottimo rapporto qualità prezzo, molto curata e pulita, anche il servizio sanità è molto efficiente.

Presso l’ateneo estero, la nostra Erasmus ha sostenuto i seguenti esami:

  • Econometria
  • Matemáticas financiera
  • Desarrollo económico
  • Economía mundial
  • Organización económicas internacionales

 

 

Inoltre, Elena, si considera estremamente soddisfatta dei vari aspetti inerenti l’università, come ad esempio circa le risorse offerte dalla libreria universitaria e supporto per la lingua straniera.

Anche il tutor Erasmus che l’ha accolta, si è subito mostrato molto disponibile ed affidabile. Inoltre l’università fornisce anche qualche contatto circa gli alloggi, per facilitare le ricerche.

 

Ringraziamo la nostra Erasmus per aver condiviso con altri studenti uno dei momenti più intensi della sua vita!

Comments (1)

  1. “Passerete il periodo più bello della vostra vita durante il vostro Erasmus”…..confermo!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati