‘’Per quello che Cadiz mi ha lasciato, la consiglierei anche al mio peggior nemico”

‘’Per quello che Cadiz mi ha lasciato, la consiglierei anche al mio peggior nemico”

Questa è l’esperienza del nostro amico  Alessandro, studente presso la facoltà di giurisprudenza di Taranto, che all’età di 22 anni parte per  Cadiz.

Qui sarà ospitato dalla Facultad de Derecho- universidad de cadiz dal 30/08/2013 al 24/07/2046.

Presso l’ateneo spagnolo ha sostenuto i seguenti esami:

-Diritto romano – (con difficoltà 3\10)

-Diritto ecclesiastico – (con difficoltà 6\10)

-Inglese giuridico – (con difficoltà 5\10)

-Diritto del lavoro – (con difficoltà 8\10)

-Economia politica – (con difficoltà 8\10)

Il nostro amico si è offerto di dare dei punteggi ai fattori che hanno contribuito a rendere la sua esperienza unica:

-Sicurezza della città\campus  10\10

-Servizio sanità     10\10

-Vivibilità sul territorio  10\10

-Cura\pulizia della città  10\10

-Efficienza trasporti pubblici  10\10

-Rapporto prezzo\qualità della vita  9\10

-Ospitalità dei residenti   10\10

-Contatti offerti dall’università (circa gli alloggi)    6\10

-Risorse della libreria universitaria 10/10

-Accoglienza e disponibilità dei professori   10\10

-Affidabilità del tutor straniero 7\10

-Supporto per la lingua straniera  10\10

Complessivamente,  Alessandro si ritiene estremamente soddisfatto  della sua esperienza sia dal punto di vista umano che universitario.

Lui  stesso dice: ‘’Per quello che Cadiz mi ha lasciato, la consiglierei anche al mio peggior nemico: potrebbe essergli d’aiuto!’’

Grazie Ale, le tue informazioni saranno molto preziose per altri studenti.