“IT SHOULD BE MANDATORY…”

“IT SHOULD BE MANDATORY…”

IT SHOULD BE MANDATORY

Questa è l’esperienza Erasmus di Lucia, 22 anni.
Lucia studia presso l’università di Parma, dal 10/09/2015 al 10/02/2016 decide di trasferirsi a Vilnius, ospitata dalla facoltà Vilnius University.

Vilnius, capitale della piccola Lituania, è riuscita a conquistare il cuore della nostra Erasmus con la sua atmosfera ospitale e incantevole. Basti pensare che il centro storico è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Inoltre la città è stata riconosciuta Capitale europea della cultura nel 2009.

“L’inizio è stato abbastanza difficile perché le persone non parlano molto l’inglese e non sono il massimo dell’ospitalità a primo impatto, avevo l’impressione di infastidirli ogni volta che dicevo di non parlare il lituano. In più il sistema degli autobus è un po’ complicato da capire all’inizio ma quando avrete familiarizzato con la città ve la caverete! Non bisogna mollare!”

In generale, la città è abbastanza sicura e vivibile, con un ottimo rapporto qualità prezzo della vita, molto curata e pulita, anche il servizio sanità è abbastanza efficiente.

 

Presso l’università, la nostra Erasmus ha sostenuto i seguenti esami:

  • Marketing Research                  (con difficoltà 5\10)
  • Consumer Behaviour                 (con difficoltà 6\10)
  • Statistical Data Analysis            (con difficoltà 9\10)
  • Multivariate Statistica                (con difficoltà 9\10)

 

Inoltre, Lucia, si considera estremamente soddisfatta dei vari aspetti inerenti l’università, come, ad esempio, circa le risorse offerte dalla libreria universitaria e supporto per la lingua straniera.

Anche il tutor Erasmus che l’ha accolta, si è subito mostrato molto disponibile ed affidabile.

In generale, Lucia si ritiene estremamente soddisfatta della sua esperienza, tanto da consigliarla ad un amico!

Grazie mille Lucia, la tua esperienza sarà d’aiuto ai futuri Erasmus!




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati